Dopo aver dato vita e sostenuto la più grande community Italiana di Call of Duty (e non solo) da più di 5 anni, GamerPro chiude definitivamente.
Non vogliamo dilungarci sulle problematiche che ultimamente hanno afflitto la community,
Non vogliamo accusare nessuno e, soprattutto,
Non sputiamo sul piatto dove abbiamo mangiato!

Ringraziamo tutti gli utenti che ci hanno sostenuto e che hanno permesso a GamerPro di poter crescere, maturare e di offrire momenti di sfogo, divertimento ed agonismo ad una community composta da gamer provenienti da tutte le parti d'Italia e non solo.

Ringraziamo tutte le associazioni, i siti e gli sponsor che ci hanno sostenuto e che hanno contribuito nel migliorare e viziare al meglio i videogiocatori con tornei, sfide e tanto altro che solo chi davvero ne ha fatto parte può apprezzare.

Ringraziamo tutti coloro che, invidiosi o delusi dalla propria incapacità, hanno remato contro GamerPro, tentando tutte le carte possibili e immaginabili, perchè è grazie a loro che abbiamo saputo dimostrare di contare davvero qualcosa e di poterci distinguere dalla melma che, invano, hanno tentato di tirar su.

Ma soprattutto, Ringraziamo tutti coloro che ci hanno dato una mano nel gestire la community e che si sono offerti per migliorare ogni singola cosa, partendo dal Moderatore in Prova finendo agli Amministratori e Responsabili storici.

Ed io, Cod3R o zDeface o come mi avete conosciuto, fiero programmatore di GamerPro, ringrazio voi tutti, amici e nemici, per avermi dato la possibilità di poter davvero coltivare la mia passione per la programmazione.

Personalmente, ma credo a nome di tutti, ringrazio:

MIX AEROPLANINO: Admin storico e Co-Fondatore che ha saputo mantenere compatto il gruppo ed il sito e che, con l'esperienza e la saggezza che l'età ma soprattutto la volontà gli hanno conferito, ha sempre dimostrato di compiere le decisioni giuste. A volte severe, ma con un solo ed unico fine: quello di potervi dare il massimo dell'esperienza Gamerpro.

Pilu: Anche lui Responsabile storico, e successivamente Admin, che ha dato tutto se stesso per far sì che tutti gli utenti fossero messi sullo stesso piano, moderando e risolvendo numerose (quasi infinite) situazioni e sempre con un occhio critico e giusto nei confronti di qualsiasi ambito, dall'aspetto del sito alle sue funzioni. Non dimenticando, comunque, di aver trasmesso la passione per l'aiuto alla community a numerosi Moderatori. E' grazie a lui se noi Staff abbiamo potuto goderci giornate di tranquillità e abbiamo potuto gestire il nostro tempo.

Kikko: Relativamente più "giovane" come Responsabile e Admin di GamerPro, ma dimostrazione vivente di quanto non importi affatto il tempo da cui sei dentro, ma dalla passione e dal cuore che conferisce in ciò che fa e in ciò che ha fatto per noi Staff e per la community. Fonte inesauribile di lealtà e rispetto, è riuscito a "sminuire" in senso buono situazioni complicate e si è sempre schierato dalla parte degli utenti, non facendo mai preferenze e favoritismi (come d'altronde tutti gli altri). Chi lo conosce, sa anche di quanto la sua felicità sia contagiosa, riuscendo a far volare le ore ai videogiochi in risate.

E tutti gli altri che, chi più e chi meno, ha dato un senso ad una realtà come GamerPro.

A nome mio, è stato un piacere e un onore lavorare per e con voi. Ed anche se può sembrare una frase fatta, non vi dimenticherò e non permetterò che infangano il nome di GamerPro, composto sempre da sani principi e valori, volto all'assicurare divertimento e competizione al mondo Gamer, e soprattuto capace di saper dimostrare a tantissime persone che
Le cose, se fatte col cuore, sono cose fatte bene!

- zDeface